Le domande
più frequenti

Nel corso della crescita del bambino, l'alimentazione è uno degli aspetti su cui si concentra maggiormente l'attenzione dei genitori: all'inizio con l'allattamento, a seguire con lo svezzamento fino ad arrivare al consumo di alimenti propri della dieta della famiglia.

Abbiamo selezionato le domande più frequenti che ci sono state poste e abbiamo chiesto ai nostri esperti di rispondere per voi!

Scopri
le favole
della buona
pappa…
« torna indietro

Domanda

L’olio extravergine di oliva fa bene ai bambini?

Risposta

L’olio extravergine di oliva e il latte materno sono considerati simili per le loro proprietà: entrambi presentano una composizione analoga di acidi grassi essenziali e un’identica percentuale di grasso linoleico. L’olio extravergine d’oliva può essere inserito gradualmente nell’alimentazione del bambino perché contiene vitamine ed elementi essenziali per la crescita e lo sviluppo di ogni essere umano tra cui gli acidi grassi polinsaturi Omega-3 (linolenico) e Omega-6 (linoleico) che proteggono dalle malattie cardiovascolari. La vitamine D contenuta nell’olio extravergine di oliva è importante per la crescita dell’organismo e perché regola la presenza di calcio e fosforo nel metabolismo, favorendo l’assunzione di minerali durante il processo di ossificazione. Tra gli altri elementi la vitamina E, essenziale per la formazione dei globuli rossi e la vitamina A, protagonista nello sviluppo del sistema immunitario.

BioBimbo - BioJunior
sono marchi de Il Mangiarsano S.p.A.
a garanzia della salute dei piccoli