Le domande
più frequenti

Nel corso della crescita del bambino, l'alimentazione è uno degli aspetti su cui si concentra maggiormente l'attenzione dei genitori: all'inizio con l'allattamento, a seguire con lo svezzamento fino ad arrivare al consumo di alimenti propri della dieta della famiglia.

Abbiamo selezionato le domande più frequenti che ci sono state poste e abbiamo chiesto ai nostri esperti di rispondere per voi!

Scopri
le favole
della buona
pappa…
« torna indietro

Domanda

Cosa fare quando un bambino non mangia?

Risposta

Il rifiuto del cibo in un bambino o la paura nei confronti delle novità (neofobia), anche quelle alimentari, possono con il tempo complicare il rapporto del bimbo con il cibo. A fronte di inappetenza, neofobia o selettività ostinata degli alimenti è necessario adottare un approccio educativo per permettere al bambino di assaggiare senza timore nuove pietanze. Ecco alcuni consigli pratici: adottare anche in famiglia lo stesso tipo di alimentazione scelta per il bambino, riproporre più volte gli stessi alimenti ma senza esagerare, non obbligare il bambino a mangiare per forza un alimento, rispettare gli orari dei pasti, coinvolgere il bimbo in cucina nella preparazione di ricettte e nella scelta del menù, assaggiare gli alimenti insieme ai propri bambini.

BioBimbo - BioJunior
sono marchi de Il Mangiarsano S.p.A.
a garanzia della salute dei piccoli