Le domande
più frequenti

Nel corso della crescita del bambino, l'alimentazione è uno degli aspetti su cui si concentra maggiormente l'attenzione dei genitori: all'inizio con l'allattamento, a seguire con lo svezzamento fino ad arrivare al consumo di alimenti propri della dieta della famiglia.

Abbiamo selezionato le domande più frequenti che ci sono state poste e abbiamo chiesto ai nostri esperti di rispondere per voi!

Scopri
le favole
della buona
pappa…
« torna indietro

Domanda

Nicola - Bassano del Grappa

Buongiorno, mi chiamo Nicola e ho una bambina di poche settimane. Volevo chiederle se l’alimentazione della mamma può influire su disturbi intestinali (tipo piccole coliche) che la piccola ha iniziato a manifestare. Grazie per la disponibilità.

Risposta

Esperto: Pediatra Goffredo Chiavelli

Si certamente la dieta materna può influire nel neonato allattato al seno . Ma si ricordi che al figlio fa male ciò che fa male alla mamma, che può mangare di tutto se non è allergica o intollerante a qualche alimento ! basta usare il buon senso . Però sappia che le crisi di pianto nei primi giorni di vita ( che anch'io chiamo coliche quando non so cosa dire ) , che avvengono di solito di pomeriggio e sera, sono dovute a tanti fattori : le ansie dei genitori , il doversi abituare alla vita fuori dall'utero , sopportare il fastidio degli indumenti sulla pella abituata a stare in acqua ecc. ecc.
Non dimenticate che i figli sono i nostri specchi !
Goffredo Chiavelli

 

BioBimbo - BioJunior
sono marchi de Il Mangiarsano S.p.A.
a garanzia della salute dei piccoli